Diamo a Buccinasco un’amministrazione finalmente efficiente e trasparente, capace di ascoltare.

Articoli con tag ‘consiglio comunale’

Galleria

“CONTRO LA CORRUZIONE RIPARTE IL FUTURO”

riparte_il_futuroSu proposta del presidente Rosa Palone, il Consiglio comunale aderisce alla campagna promossa da Libera e Gruppo Abele, che chiede ai candidati di ogni colore politico di sottoscrivere cinque impegni stringenti, tra cui la riforma della norma del Codice penale sullo scambio elettorale politico-mafioso nei primi cento giorni della nuova legislatura

Buccinasco (25 gennaio 2013) – La corruzione è uno dei principali motivi per cui il futuro dell’Italia è bloccato dall’incertezza. È un male profondo, fra le cause della disoccupazione, della crisi economica, dei disservizi del settore pubblico, degli sprechi e delle ineguaglianze sociali.

In vista delle prossime elezioni del 24 e 25 febbraio l’associazione Libera e il Gruppo Abele hanno promosso un’ambiziosa campagna digitale – “Contro la corruzione riparte il futuro” – che si rivolge a tutti i candidati in Parlamento e Senato, anche Avviso Pubblico, rete di enti locali per la formazione contro le mafie, di cui Buccinasco fa parte, ne è sostenitore. Su proposta del presidente Rosa Palone ora aderisce anche il Consiglio comunale della nostra città.

“Considerate le vicende storiche – afferma Rosa Palone – il nostro Comune non può ritenersi esente dal fenomeno della corruzione, per questo ritengo ancora più importante l’adesione a questa campagna che mette in primo piano la trasparenza delle candidature. Chiederò anche a tutti gli altri presidenti dei Consigli comunali della Provincia di Milano di presentare un ordine del giorno simile”.

Nella seduta di ieri il sindaco Giambattista Maiorano e la maggioranza dei consiglieri in aula si sono impegnati a sostenere nella campagna elettorale unicamente i candidati che aderiscono alla petizione che chiede di sottoscrivere cinque impegni stringenti utili a potenziare la legge anticorruzione nei primi cento giorni di governo. Nel dettaglio, si chiede ai candidati di adoperarsi per modificare la norma sullo scambio elettorale politico-mafioso, di pubblicare il proprio curriculum vitae, la propria situazione giudiziaria e la condizione patrimoniale e reddituale, oltre a dichiarare potenziali conflitti di interesse personali o mediati, ossia riguardanti familiari e congiunti.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci
Galleria

BARRIERE ARCHITETTONICHE E SCUOLE: QUESTE LE PRIORITÀ DELL’AMMINISTRAZIONE

Il Consiglio comunale ha approvato il programma delle opere pubbliche per i prossimi tre anni

 

Buccinasco (14 gennaio 2013) – Otto milioni di euro per le opere pubbliche (3 milioni previsti da finanziamenti e sponsorizzazioni): è quanto prevede per i prossimi anni il Consiglio comunale che ha approvato il programma triennale dei lavori pubblici, già discusso nella Commissione di competenza.

Per la prima volta è stata destinata la priorità assoluta all’abbattimento delle barriere architettoniche in modo che chi ha capacità motorie ridotte possa muoversi senza difficoltà.

progettazione2Uno stanziamento consistente – 500 mila euro – è previsto inoltre per la manutenzione straordinaria delle scuole cittadine, altra priorità dell’Amministrazione Maiorano che già la scorsa estate ha effettuato i primi interventi in alcuni edifici scolastici.

Per la scuola dell’infanzia di via dei Mille è anche in programma l’ampliamento di alcune aule che verranno destinate a magazzino (non è in previsione l’aumento del numero delle classi), mentre nella scuola Mascherpa si interverrà anche nel giardino con nuovi spazi per il gioco e le attività sportive, alla Robbiolo negli spogliatoi della palestra.

È prevista inoltre la realizzazione di una nuova palestra presso il campo sportivo Scirea: in questo caso la spesa sarà sostenuta dall’associazione sportiva “Olympia pallavolo Buccinasco”,  che poi ne avrà la gestione (liberando spazi per le associazioni sportive cittadine nelle altre palestre)

Fra gli interventi, da segnalare anche il rifacimento dell’impianto di condizionamento del Municipio, l’intervento in via Mulino Bruciato e nel parcheggio di via Privata Mulino, oltre al rifacimento dell’asfalto di 7 chilometri di strade.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Tag Cloud