Diamo a Buccinasco un’amministrazione finalmente efficiente e trasparente, capace di ascoltare.

Archivio per 21 dicembre 2012

Galleria

“SIAMO VICINI AI LAVORATORI E CONVOCHEREMO L’AZIENDA PER UN CONFRONTO”

PALLIeri l’assessore alle Attività produttive Rino Pruiti ha incontrato i lavoratori della PALL Corporation di via Emilia, in sciopero a causa dei licenziamenti decisi dalla proprietà, multinazionale americana.

Buccinasco (21 dicembre 2012) – Sarà un Natale amaro per i 150 lavoratori della PALL Corporation, multinazionale americana leader mondiale nel settore della filtrazione, separazione e purificazione dei fluidi. È presente a Buccinasco da circa una decina d’anni ed è tra le aziende più grandi del territorio per numero di dipendenti. Tutti assunti a tempo indeterminato e fino a poco tempo fa certi di poter mantenere un posto sicuro anche grazie ai fatturati dell’azienda.

Ieri però i lavoratori hanno incrociato le braccia per chiedere alla proprietà di fare un passo indietro. Secondo quanto riferito all’assessore alle Attività produttive Rino Pruiti che ha incontrato i dipendenti in sciopero fuori dalla sede di via Emilia, la proprietà avrebbe deciso di spostare all’estero alcuni reparti importanti (amministrazione e magazzino). Alcuni dipendenti sono stati licenziati, altri trasferiti. Il timore è quindi di una forte riduzione del personale, nonostante – sostengono i lavoratori – il fatturato quest’anno non abbia subito la crisi economica che ha investito tante altre aziende.

“Siamo vicini ai lavoratori della PALL, alcuni sono anche residenti a Buccinasco – afferma l’assessore Pruiti – per questo abbiamo convocato la dirigenza per un confronto e abbiamo invitato i lavoratori ad essere presenti al prossimo Consiglio comunale”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci
Galleria

SOSPESI I DIVIETI DI SOSTA PER LAVAGGIO STRADE FINO AL 3 MARZO

spazzamentoA causa delle temperature rigide Aimeri Ambiente, la società che gestisce la pulizia delle strade di Buccinasco, ha deciso di sospendere sino a fine febbraio il servizio di spazzamento meccanizzato delle strade, per sostituirlo con un più intenso spazzamento manuale. Pertanto verrà prolungata sino al 3 marzo la sospensione dei divieti di sosta prevista per il periodo natalizio.

Buccinasco (21 dicembre 2012) – Sino alla fine del mese di febbraio verrà sospeso il servizio di spazzamento meccanizzato delle strade e pertanto, come avviene nel periodo natalizio, sino al giorno 3 marzo tutti i cittadini potranno parcheggiare le auto anche nei giorni e negli orari in cui solitamente vige il divieto di sosta per la pulizia delle strade.

La decisione della Aimeri Ambiente, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade a Buccinasco, è dovuta al brusco abbassamento delle temperature e alla necessità di non vanificare il servizio di spargimento di sale sulle strade. Ed evitare quindi pericolose cadute di pedoni e incidenti di auto e altri veicoli a causa dell’eventuale gelata dell’acqua del preinnaffio della spazzatrice automatica (lavorare in presenza di ghiaccio, inoltre, potrebbe causare danni anche agli stessi macchinari).

L’Amministrazione garantisce comunque la pulizia del suolo pubblico, l’azienda appaltatrice infatti ha assicurato, che al fine di mantenere un adeguato decoro ambientale, sopperirà il servizio intensificando il lavoro di spazzamento manuale. Qualora il servizio non fosse sufficiente, il Comune si avvarrà della facoltà di sanzionare l’impresa.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Tag Cloud