Diamo a Buccinasco un’amministrazione finalmente efficiente e trasparente, capace di ascoltare.

Archivio per 8 ottobre 2012

Galleria

DOMENICA 14 STOP ALLE AUTO, CON “BUCCINGIRO” E “VUOI LA PACE? PEDALA!”

Buccinasco (8 ottobre 2012) – Un giornata senz’auto. Un’occasione per vivere la città d Buccinasco scoprendone le bellezze naturali, culturali ed enogastronomiche e per divertirsi insieme alle associazioni del territorio. L’Amministrazione comunale di Buccinasco aderisce alla DomenicaAspasso il 14 ottobre, con il blocco del traffico dalle 10 alle 18. Molti gli eventi in città: tre itinerari in treno (ambientale-naturalistico, eno-gastronomico, storico-culturale), passeggiata con gli amici a 4 zampe, mercatini e la biciclettata “Vuoi la pace? Pedala”.

il comunicato stampa:

Buccingiro… scopri Buccinasco in treno e a piedi. E pedala per la pace!

L’Amministrazione comunale aderisce alla DomenicaAspasso il 14 ottobre. Blocco del traffico dalle 10 alle 18. Molti gli eventi in città: itinerari in treno, passeggiate, mercatini e la biciclettata “Vuoi la pace? Pedala”.

Un giornata senz’auto. Un’occasione per vivere la città d Buccinasco scoprendone le bellezze naturali, culturali ed enogastronomiche e per divertirsi insieme alle associazioni del territorio.

Domenica 14 ottobre, come a Milano e in molti Comuni dell’hinterland, anche a Buccinasco è previsto il blocco del traffico dalle 10 alle 18, per combattere lo smog (la prossima data è prevista per il 18 novembre). Per l’occasione verranno potenziati i mezzi pubblici e si potrà utilizzare un unico biglietto (con la tariffa extraurbana prevista per la nostra zona) per tutta la giornata. Senz’auto, quindi, sarà più facile raggiungere Milano e i Comuni limitrofi con i mezzi pubblici.

Ma l’invito dell’Amministrazione è quello di vivere soprattutto la nostra città che domenica 14 offrirà occasioni di svago per grandi e piccoli oltre alla possibilità di scoprire un volto di Buccinasco che ancora molti non conoscono. Il fontanile Battiloca, l’albero più vecchio, i laghetti, gli orti comunali. O ancora, i cortili e il mulino, il borgo di Buccinasco Castello, la Cascina Robbiolo con la sua storia, la Chiesetta di San Biagio. Sarà possibile inoltre degustare i prodotti del territorio grazie a trattorie e aziende locali.

Sono in programma infatti tre itinerari in treno:

 

  • Scoperta ambientale-naturalistica

partenza alle 9.30 in via Romagna e ritorno alle 12.30

visita guidata a cura di Samuele Venturini – MI. FA onlus

  • Scoperta eno-gastronomica

partenza alle 13 da via Tiziano (ang. via Garibaldi) e ritorno alle 16.

visita guidata a cura di Walter Bellini – ProLoco Buccinasco

  • Scoperta storico-culturale

partenza alle 16 da via Tiziano (ang. via Garibaldi) e ritorno alle 19

visita guidata a cura di Attilio Bergamin – Associazione APE

Per chi ama camminare è in programma invece “CammiNatura & Strabau”, passeggiata a piedi e con gli amici a 4 zampe per conoscere il nostro territorio, a cura dell’associazione Tom & Jerry onlus: da Spina Verde (1° maggio/via Cadorna) a Buccinasco Castello. Al Parco Spina Azzurra (via Fagnana), inoltre, non mancheranno i gonfiabili per i bambini e il mercatino artigianale a cura della “Compagnia Arti & Mestieri”.

Buccinasco, inoltre, aderisce a “Vuoi la pace? Pedala!”, una biciclettata tra i comuni della pace, contro la povertà e la fame, che attraverso sette percorsi, confluirà in piazza Duomo a Milano per promuovere uno sviluppo di pace e costruire insieme il percorso verso l’Expo dei Popoli. Per chi vuole partire da Buccinasco, il ritrovo (insieme all’associazione Buccinbici) è alle ore 9.30 al parcheggio di via Lomellina adiacente alla scuola Nova Terra, al confine con Assago.

Il potenziamento dei mezzi pubblici:

Il 14 ottobre sarà più facile raggiungere Milano, con autobus più frequenti rispetto alle altre domeniche e un orario simile al sabato.

Nel dettaglio: la linea 321, l’unica che normalmente fa servizio festivo, viene potenziata aggiungendo una corsa ogni 30 minuti da via Lario a Bisceglie e viceversa (e poiché la 321 per metà delle corse fa capolinea in via Lario e per metà prosegue verso Bisceglie, con questo potenziamento, in pratica,  si avrà per Bisceglie una corsa ogni 15 minuti, alternativamente in partenza da via Lario o provenienti da Assago). La linea 351 come già in occasione di altri blocchi del traffico, farà un servizio uguale al sabato (una corsa ogni 30 minuti). Avrà una corsa ogni 30 minuti, come il sabato, anche la linea 352.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Cloud dei tag